COMUNICATI STAMPA

» 27/06/2012
2BG, installed Nr.2 PV systems on its own productions sites

» 05/03/2012
2BG, received order for upgrade to 40 MW of Cappello line

» 20/01/2012
2BG, installed soldering robotic station

» 20/07/2011
2BG, delivered and installed automatic line for crystalline modules of 20 MW to Renewables

» 08/04/2011
Installed 50 MW automatic line for AV Project

» 26/11/2010
2BG, Contract for Tabber&Stringer supply in China

» 03/11/2010
Contract for 12 MW automatic line to Hi Technology

» 31/08/2010
2BG, completed expansion automatic line for crystalline modules of 10 MW for CAPPELLO ALLUMINIO

» 25/08/2010
2BG, installed SPIRIT BIPV at ENERGY GLASS

» 23/04/2010
Delivery of 50 MW automatic line to ITALIA SOLARE INDUSTRIE

» 19/02/2010
Contract for 15 MW automatic line in Algerian

» 12/02/2010
Installed 15 MW automatic line for AV Project upgrade

» 05/02/2010
Contract for 15 MW automatic line in Slovenia

» 30/08/2009
BACK END THIN FILM

» 29/08/2009
2BG su ENF

» 28/08/2009
2BG on PV Source

» 27/08/2009
2BG Greece

» 26/08/2009
2BG = AUTOMATION

» 23/07/2009
2BG P Energy

2BG, installata stazione robotizzata per la saldatura

20/01/2012

2BG mette a servizio la propria esperienza in campo fotovoltaico in favore di un noto gruppo internazionale, leader nella fornitura di macchine e sistemi industriali, operante nei settori più rilevanti dell’economia a livello mondiale. 2BG è stata selezionata nel team dei partner che collaborano al loro primo progetto dedicato alla produzione di moduli a silicio cristallino, in Polonia. La scelta di acquistare l’ultima tecnologia 2BG deriva dal fatto che l’azienda italiana è stata la prima ad avere sviluppato una stringatrice con capacità di 1400 celle/ora, nel 2010 con elevati standard qualitativi. Nel secondo semestre del duemiladieci, infatti, il progetto ha iniziato a svilupparsi diventando un vero e proprio accordo di collaborazione, definito attraverso un protocollo tecnico ed un piano di lavoro concreto. La stazione robotizzata per la saldatura delle celle è stata sviluppata per una capacità di 50 MW ed il sistema produttivo è attivo dall’estate scorsa, presso il cliente Polacco. Gli sviluppi fatti e l’installazione della prima stringitrice da 1400 celle/ora è sinonimo della ricerca continua sostenuta da 2BG per soddisfare l’esigenza indispensabile di mercato, nel massimizzare la produttività, ridurre i costi ed azzerare i difetti di produzione.