MARKETING

Guarda le altre riviste

PHOTON INTERNATIONAL

09/10/2010

» PHOTON INTERNATIONAL \ Edizione Settembre 10

Edizione Marzo 10

Data di pubblicazione: 09/09/2010
Pagina: 200-221

2BG applica varie configurazioni: l’azienda italiana 2BG s.r.l. ha progettato le proprie macchine basate esclusivamente sulla saldatura a raggi infrarossi. Nel corso dell’ultimo anno, l’azienda ha aggiunto due nuovi modelli: TWIN e SPIRIT BIPV. I due modelli proposti l’anno scorso sono stati rinominati come PREFACE e SPIRIT. 2BG non ha dato una ragione per la modifica del nome, ma l’intenzione dietro questi nuovi lanci emerge dalla tabella dei parametri. Come qualsiasi altro costruttore di macchine, 2BG mira ad una capacità produttiva superiore con la sua TWIN. Dalla combinazione di due modelli SPIRIT ed applicando alcune migliorie nell’interfaccia, 2BG afferma la capacità di raggiungere un volume di produzione superiore rispetto alla somma dei due singoli macchinari. Mentre SPIRIT può gestire un flusso di processo di 600 celle/ora, TWIN può interconnettere 1,400 celle. Effettivamente il modello TWIN è simile a SPIRIT in ogni aspetto, eccetto per il fatto che può essere caricato con 4 cassetti, ciascuno con una capacità di 300 celle. Tuttavia, la sua elevata produttività corrisponde ad un maggiore consumo di utilità. 2BG ha fissato il prezzo di TWIN a € 520,000 ($ 678,000). L’altro nuovo prodotto che 2BG sta promuovendo è BIPV la variante di SPIRIT, chiamata SPIRIT BIPV. Per sostenere il processo di stringatura dei moduli BIPV, la macchina è dotata dell’impianto per gestire stringhe lunghe fino a 4,500 mm, mentre tutti gli altri modelli dell’azienda possono gestire stringhe lunghe fino a 3,000. Il resto dei parametri importanti della CTS sono gli stessi del modello SPIRIT. Il sistema è quotato a € 240,000 ($313,100). Il prezzo è l’unico “upgrade” a cui sono state sottoposte SPIRIT e PREFACE (indicate l’anno scorso). Mentre quest’ultimo è venduto per un prezzo leggermente maggiore di € 125,000 ($163,000), il prezzo del modello intermedio è stato aumentato del 30% circa a € 200,000 ($ 260,900).